Archivi di: Settembre 2019

Il decreto crescita prolunga i termini di decadenza per l’emissione degli atti impositivi

Il decreto crescita prolunga i termini di decadenza per l’emissione degli atti impositivi Il comma 1, lettera a), dell’articolo 4-octies del D.L. 30 aprile 2019, n. 34, convertito con modificazioni dalla L. 28 giugno 2019, n. 58, inserisce, nell’articolo 5 del decreto legislativo n. 218 del 1997, il nuovo comma 3-bis che introduce una deroga […]

Decreto crescita: il contraddittorio endoprocedimentale generalizzato è un’illusione

Decreto crescita: il contraddittorio endoprocedimentale generalizzato è un’illusione Attualmente, come chiarito dalla costante giurisprudenza di legittimità (Cass. S.U. n. 24823 del 2015), il diritto al contraddittorio endoprocedimentale esiste, per i tributi non armonizzati, nei soli casi in cui sia espressamente previsto dalla legge come, ad esempio, gli studi di settore, l’interpretazione degli atti in materia […]

Abuso della direttiva madre-figlie: l’orientamento della Corte di Giustizia

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea con la sentenza resa il 26 febbraio 2019 sulle cause riunite C-116/16 e C-117/16, in materia di esenzione da ritenuta alla fonte di dividendi in applicazione della Direttiva 90/435/CEE (cd. Direttiva Madre-Figlie), ha fornito importanti chiarimenti in merito alla repressione delle pratiche abusive e fraudolente ai sensi della normativa […]
La Corte di Cassazione disapplica le norme interne in tema di sanzioni doganali applicando il principio di proporzionalitàNuovo Codice della Crisi e della Insolvenza e adozione del Modello 231: un passo ulteriore verso l’obbligatorietà de facto231 e reati tributari: nel caso di dichiarazione fraudolenta è sanzionata anche la societàIl revirement della Corte di Cassazione: la cancellazione fisiologica della società dal registro delle imprese non comporta l’estinzione dell’illecito 231E-commerce e Regime OSS: fattura elettronica