Commenti

2022
10

Giugno

2022

La Corte di Cassazione disapplica le norme interne in tema di sanzioni doganali applicando il principio di proporzionalità

Come noto, la Corte di Cassazione ha in più occasioni affermato che la sanzione amministrativa tributaria è legittima se non eccede quanto è necessario per evitare l’evasione e tutelare l’interesse fiscale dello Stato alla riscossione del tributo. Diversamente, qualora l’importo dovesse rivelarsi eccessivo, si registrerebbe una violazione del principio di proporzionalità. In forza di tale […]
12

Aprile

2022

E-commerce e Regime OSS: fattura elettronica

Come noto, dal 1 luglio 2021, per effetto delle modifiche apportate dall’art. 2 della Direttiva 2017/2455 alla Direttiva 2006/112/CE, è entrato in vigore il nuovo regime speciale One Stop Shop (c.d. regime OSS), il quale ha il pregio di semplificare gli adempimenti per l’assolvimento dell’imposta sulle vendite online di beni e/o prestazioni di servizi, effettuate […]
08

Aprile

2022

La differenza tra crediti inesistenti e crediti non spettanti secondo la ricostruzione della Corte di Cassazione

Nella recente Sentenza n. 7615 del 2022, depositata in data 3 marzo 2022, la Suprema Corte di Cassazione, Sezione Penale, analizzando il reato di cui all’art. 10 quater del D. Lgs n. 74 del 2000, ha affermato che nell’ordinamento italiano sussiste una dicotomia tra credito d’imposta inesistente e non spettante. Sul punto il nostro studio […]
31

Marzo

2022

La nuova disciplina per la distribuzione degli utili delle CFC. Come evitare la doppia tassazione per gli utili destinati ai soggetti IRES

Il D.Lgs n. 142 del 29 novembre 2018, in attuazione della Direttiva UE 2016/1164 del 12 luglio 2016 del Consiglio, come modificata dalla Direttiva UE del 29 maggio 2017, n. 2017/952 del Consiglio del 29 maggio 2017, ha rivisitato in maniera significativa la disciplina sulle società estere controllate, c.d. Controlled Foreign Companies (di seguito C.F.C.), […]
23

Marzo

2022

Risolta dalle Sezioni Unite la questione sulla definibilità della cartella di pagamento emessa a seguito di controllo automatizzato ex art. 36 bis del d.P.R. 600 del 1973

Con l’art. 6 del D.L. n. 119 del 23 ottobre 2018, convertito, con modificazioni, dalla Legge n. 136 del 2018, il legislatore ha introdotto l’istituto della definizione agevolata delle controversie tributarie, il quale consente ai contribuenti di chiudere le vertenze fiscali, “aventi ad oggetto atti impositivi”, attraverso il pagamento di determinati importi, che variano a […]
17

Marzo

2022

Attività finanziarie di trading su piattaforme e su conti correnti esteri: in arrivo le comunicazioni dell’Agenzia delle Entrate

Come già avvenuto per gli anni precedenti, l’Amministrazione finanziaria ha disposto l’invio di nuove comunicazioni (ad oggi, relative all’anno di imposta 2018) per “invitare” i contribuenti all’adempimento spontaneo, ove questi ultimi non abbiano dichiarato, in tutto o in parte, le attività finanziarie detenute all’estero, nonché gli eventuali redditi percepiti in relazione a tali attività, in […]
14

Marzo

2022

Gli effetti fiscali della sospensione degli ammortamenti di cui all’art. 60, comma 7 bis del D.L. n. 104 del 2020

Con il Decreto-legge n. 104 del 14 agosto 2020, convertito, con modificazioni, dalla Legge n. 126 del 13 ottobre 2020, il legislatore ha previsto la possibilità di sospendere, per coloro che redigono il bilancio secondo i principi contabili nazionali (c.d. soggetti OIC adopter), gli ammortamenti annuali dei beni materiali ed immateriali. La misura, avente carattere […]
08

Marzo

2022

IMU sull’abitazione principale: i coniugi possono scegliere la casa da esentare. Immobili in comproprietà

Come noto, ai fini IMU, per abitazione “principale” si intende l’immobile “nel quale il possessore e il suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente” (art. 13, comma 2, D. L. n. 201/2011). Dal tenore letterale della norma emerge, innanzitutto, che l’abitazione principale deve essere costituita da una sola unità immobiliare e che non si […]
01

Marzo

2022

Secondo l’Agenzia delle Entrate l’imposta è recuperabile anche nell’ipotesi di disconoscimento della detrazione in relazione a note di variazione in diminuzione emesse tardivamente

Il diritto alla detrazione, disciplinato a livello comunitario dagli artt. 167 e ss. della Direttiva IVA ed a livello nazionale dagli artt. 19 e ss. del d.P.R. 633 del 1972, ha una grandissima rilevanza all’interno dell’ordinamento giuridico, in quanto, unitamente alla rivalsa di cui all’art. 18 dello stesso decreto, consente di assicurare il rispetto del […]
25

Febbraio

2022

Cessione di crediti d’imposta fittizi, la tutela del terzo acquirente ed utilizzatore in buona fede

Il Decreto Legge Rilancio ha introdotto alcune tipologie di crediti d’imposta, utilizzabili in compensazione o cedibili a terzi, per sostenere gli operatori colpiti dalle conseguenze dell’emergenza epidemiologica del Covid-19, come, ad esempio, il credito d’imposta per i canoni di locazione degli immobili a uso non abitativo e affitto d’azienda, il super bonus e il bonus […]
La Corte di Cassazione disapplica le norme interne in tema di sanzioni doganali applicando il principio di proporzionalitàNuovo Codice della Crisi e della Insolvenza e adozione del Modello 231: un passo ulteriore verso l’obbligatorietà de facto231 e reati tributari: nel caso di dichiarazione fraudolenta è sanzionata anche la societàIl revirement della Corte di Cassazione: la cancellazione fisiologica della società dal registro delle imprese non comporta l’estinzione dell’illecito 231E-commerce e Regime OSS: fattura elettronica