Dottrina

La maggiorazione della detrazione IVA

(Rassegna Tributaria, Febbraio 1989, pagg. 87-98)

La Commissione tributaria centrale fa giustizia di un consolidato orientamento dell’Amministrazione finanziaria: trasporto e scorta valori sono esenti da IVA

(Rassegna Tributaria, Maggio 1989, pagg. 1-5)

La nuova disciplina sostanziale dei rimborsi delle eccedenze di credito secondo il D.L. n. 40/1990

(Il Fisco, 19/3/1990, pagg. 1681-1685)

L’ammortamento nell’affitto e usufrutto di azienda. Aspetti civilistici, contabili e fiscali

(Il Fisco, 21/5/1990, pagg. 3251-3260)
 

Brevi cenni sull’introduzione dell’istituto della regolarizzazione della dichiarazione delle imposte sul reddito e sulle modifiche alla regolarizzazione delle operazioni agli effetti dell’IVA

(Rivista di diritto Tributario, n. 2/Febbraio 1991, pagg. 154-171)

Incertezze della Commissione centrale tra destinazione e concreta utilizzazione dei beni ai fini dell’applicazione dell’art. 19 iva

(Rivista di Diritto Tributario, n. 7-8/Luglio-Agosto 1992, pagg. 591-601)

L’IVA comunitaria

(Rivista di Diritto Tributario, n. 1/Gennaio 1993, pagg. 5-47)

Per l’associato in partecipazione gli utili non sono soggetti all’IVA. Secondo la Cassazione la percezione non è imponibile fino al 1° gennaio 1998

(Il Sole 24 Ore, 22 luglio 1998)

Il contribuente ha diritto al rimborso degli importi versati all’Amministrazione finanziaria in conseguenza di un avviso di accertamento fondato su fatti materiali ritenuti insussistenti dal giudicato penale, anche se divenuto definitivoDiritto al rimborso dell’IMU versata sull’abitazione principale dell’altro coniuge: la Sentenza della Corte Costituzionale n. 209 del 2022La Corte di Cassazione disapplica le norme interne in tema di sanzioni doganali applicando il principio di proporzionalitàNuovo Codice della Crisi e della Insolvenza e adozione del Modello 231: un passo ulteriore verso l’obbligatorietà de facto231 e reati tributari: nel caso di dichiarazione fraudolenta è sanzionata anche la società