Archivi di: Fiscalità d’Impresa

E-commerce con Esportazioni verso UK di Beni Soggetti ad Accise e Soft Brexit

Brexit significa, per il Regno Unito, prioritariamente riacquisizione della sovranità legale e tributaria. Dal punto di vista fiscale non dovrebbero più esistere imposte armonizzate e, pertanto, sarà possibile che la VAT (IVA italiana) si svincoli da tutti i limiti imposti dalla Direttive unionali. Londra potrà derogare alle aliquote comunitarie, alle esenzioni, alle detrazioni, alla rivalsa, […]

La Locazione di case vacanza non costituisce attività commerciale

Nel gioco delle parti, tra Amministrazione finanziaria e contribuenti, è sempre aperto il dibattito su quali attività abbiano natura commerciale e siano, pertanto, soggette a tutti gli adempimenti IVA (dichiarazione di inizio attività, fatturazione, registrazioni, liquidazioni periodiche e dichiarazione annuale), nonché al regime di tassazione previsto per le attività commerciali ai fini delle imposte sui […]

Trattamento di fine mandato (TFM) per la cessazione dell’ufficio di amministratore di società: tentativi di inquadramento sistematico ai fini civilistici e tributari

Come noto, il legislatore ha stabilito, ai fini civilistici, una precisa disciplina volta a regolare lo stanziamento dei compensi per l’ufficio di amministratore di società. In primo luogo, l’art. 2389 c.c. dispone al primo comma che “I compensi spettanti ai membri del consiglio di amministrazione e del comitato esecutivo sono stabiliti all’atto della nomina o […]

Finanziamento Sace Simest per lo sviluppo dell’e-commerce sospeso per esaurimento dei fondi disponibili per il 2020

La società Sace Simest del gruppo Cassa depositi e prestiti ha predisposto un programma di finanziamento per lo sviluppo del commercio elettronico in paesi esteri, rivolto alle società di capitali residenti in Italia che intendono creare o implementare la propria piattaforma e-commerce, per la vendita di prodotti o servizi made in Italy, all’estero (paesi sia […]

Tassazione indiretta dell’atto di dotazione del trust: l’Agenzia delle Entrate va contro la Cassazione

Come noto, il trust consiste essenzialmente nella gestione di un “patrimonio” (da intendersi, caso per caso, come un singolo bene o diritto, ovvero un insieme di rapporti giuridici) al fine del perseguimento degli “obiettivi” indicati dal soggetto che istituisce il trust stesso (in italiano: il “disponente”; in inglese: settlor o trustor), il quale coincide, nella […]

Decreto Liquidità e Fondo di Garanzia per le PMI: gli interventi a sostegno delle imprese

Per aiutare le imprese a fronteggiare l’emergenza sanitaria legata alla diffusione del COVID-19, il Decreto Cura Italia prima e il Decreto Liquidità poi, hanno introdotto importanti novità sui finanziamenti agevolati del Fondo di Garanzia per le PMI.  In particolare, il Decreto Liquidità, abrogando la disciplina contenuta nell’art. 49 del Decreto Cura Italia, ha potenziato l’intervento […]

Decreto “Cura Italia” – Termine di convocazione dell’assemblea di approvazione del bilancio e relativa modalità di svolgimento

Per il contenimento della diffusione del COVID-19, il D.P.C.M. del 9 marzo 2020 ha imposto su tutto il territorio nazionale stringenti misure di distanziamento sociale e il generale divieto di assembramenti di persone, sia nei luoghi pubblici che privati. Pertanto, considerate anche le difficoltà operative che stanno incontrando le imprese derivanti dalla sospensione delle attività […]

Decreto “Liquidità” – Finanziamenti per importi fino a 25.000 garantiti dal Fondo centrale per le PMI.

Il Governo, al fine di contenere gli effetti dell’emergenza sanitaria COVID-19 sulla liquidità delle imprese e dei lavoratori autonomi, è intervenuto rafforzando il Fondo centrale di garanzia per le PMI, il quale costituisce uno dei principali strumenti di sostegno pubblico finalizzati a facilitare l’accesso al credito delle piccole e medie imprese.  Il ruolo del Fondo […]

Decreto Liquidità: guida ai finanziamenti con garanzia SACE

Il Decreto Legge 8 aprile 2020, n. 23, c.d. “Decreto Liquidità”, ha stanziato 200 miliardi di euro di garanzie di stato al fine di fornire alle imprese che, direttamente o indirettamente, hanno subito danni a causa dell’emergenza sanitaria, la liquidità necessaria per far fronte all’emergenza legata alla diffusione del COVID-19.  Il finanziamento garantito dallo Stato, […]
  • 1
  • 2