Archivi di: Ottobre 2018

Pace Fiscale sulle Liti Pendenti: Modalità di Definizione

La definizione delle liti, prevista dal D. L. 23 ottobre 2018 n. 119, riguarda tutte le controversie tributarie che siano pendenti alla data del 24 ottobre 2018, in ogni stato e grado del giudizio, incluse quelle in Cassazione e quelle oggetto di rinvio da parte di quest’ultima. Il Legislatore ha, dunque, concesso, al soggetto che ha proposto […]

Pace Fiscale sulle liti pendenti: quali atti sono definibili?

Tra le novità previste dal recentissimo Decreto fiscale (D. L. 23 ottobre 2018 n. 119) – recante disposizioni urgenti in materia fiscale e finanziaria – merita un attento approfondimento quella disciplinata dall’articolo 6, riguardante la “definizione agevolata delle controversie tributarie”, che prevede la facoltà, per tutti coloro che abbiano processi tributari pendenti, di definire in via agevolata la […]

Art.3 D.L 119 del 2018. Nuova Definizione Agevolata del Debito Fiscale

Rottamazione bis e nuova definizione agevolata dei carichi affidati all’agente della riscossione La Gazzetta Ufficiale n. 247 del 23/10/2018 ha pubblicato il decreto legge del 23/10/2018 n.119, recante “Disposizioni urgenti in materia fiscale e finanziaria”. In particolare, l’articolo 3 del citato decreto, al fine di aumentare il gettito erariale e di ridurre il contenzioso tributario, prevede la […]

D.L. Fiscale 119 2018. Limiti temporali alla definizione agevolata degli atti impositivi e degli accertamenti con adesione

D.L. FISCALE 119/2018 – Limiti temporali alla definizione agevolata degli atti impositivi e degli accertamenti con adesione Con il D.L. 119 del 23 ottobre, che entra oggi in vigore, è stata prevista la possibilità di definire, oltre ai processi verbali per constatazione, anche una serie di atti facenti parte del procedimento di accertamento. Con l’art. […]
Sanzioni per compensazioni indebite la Cassazione e l’Agenzia delle Entrate alimentano incertezze sui crediti ricerca e sviluppoCalcolo contributi a fondo perduto per imprese e professionistiLa platea dei beneficiari del contributo a fondo perduto previsto da Decreto SostegniLa Corte di Cassazione con la Sentenza n. 7404, depositata il 17.03.2021, si pronuncia sulla natura (d’impresa/di lavoro autonomo) del reddito prodotto dalle società tra professionistiSecondo la Corte di Cassazione, il giudizio sull’inerenza di un costo è qualitativo e non quantitativo